La Stalla della Tenuta

 

Una data importante nella storia de La Fratta è quella del 1934: la Tenuta ottiene con Regio Decreto il titolo di nucleo di selezione e l’iscrizione al libro genealogico della Razza ChianinaViene così sancito il legame a doppio filo tra La Fratta e la più toscana tra le razze.

Our Story

ALLEVATORI IN ZONA D’ORIGINE

La razza chianina è il frutto di una selezione iniziata nel secolo scorso di cui fu protagonista in Prof. Ezio Marchi, considerato “il padre” della razza chianina. Nato a Bettolle il 28 giugno 1869, Ezio Marchi contribuì in modo decisivo allo sviluppo della zootecnia tradizionale, mirando allo sviluppo di un più diffuso benessere nazionale.
Il suo lavoro di ricerca e miglioramento genetico della Razza Chianina proseguì più tardi ad opera del Prof. Giuliani, direttore dell’Istituto Zootecnico dell’Università di Firenze, che nel 1927 dette inizio ad un lavoro di selezione genotipica che hanno portato a quella armoniosa conformazione che la contraddistingue.
Ed è proprio per questo nobile aspetto, dovuto sia alla conformazione armoniosa che alla purezza e candore del manto, e per le notevoli dimensioni (è il bovino più grande del mondo) che viene chiamato “Il Gigante Bianco della Valdichiana”.

Una data importante nella storia de La Fratta è quella del 1934: la Tenuta ottiene con Regio Decreto il titolo di nucleo di selezione e l’iscrizione al libro genealogico della Razza Chianina. Viene così sancito il legame a doppio filo tra La Fratta e la più toscana tra le razze. Qual è la nostra identità oggi? Siamo i custodi di un’arte e di una cultura tipiche della Valdichiana: nonostante l’attività sia sempre più impegnativa, continuiamo ad allevare la Razza Chianina perché la carne che ne deriva, rustica, saporita, con un giusto grado di marezzatura del grasso, non ha eguali al mondo per qualità. E lo facciamo difendendo strenuamente la filosofia della filiera corta: dai campi, dove produciamo foraggi bio per i nostri allevamenti, allo svezzamento dei vitelli, dall’accrescimento dei capi alla macellazione, per arrivare alla degustazione e alla commercializzazione, seguiamo direttamente e in prima persona tutte le fasi del processo produttivo. Il cuore della Tenuta della Fratta è l’allevamento dei bovini di razza Chianina, da sempre allevata in Valdichiana per la produzione di carne. Come è noto, la razza Chianina è associata alla carne di maggiore qualità al mondo ed è tradizionalmente protagonista per la realizzazione della famosa bistecca alla Fiorentina. La nostra stalla ospita più di 400 capi, alimentati con foraggi aziendali ottenuti dalla coltivazione biologica dei nostri terreni, secondo un piano colturale appositamente delineato. La razione alimentare dei nostri bovini è studiata per soddisfare i fabbisogni e le esigenze nutrizionali di ogni singola categoria produttiva, con la migliore tecnologia disponibile per il controllo delle materie prime.

 

L’allevamento è gestito con i principi del ciclo chiuso secondo la linea vacca-vitello: tutte le fasi, dalla nascita dei vitelli sino al loro accrescimento ed ingrasso, avvengono all’interno in azienda. Grazie al personale di stalla, che quotidianamente si occupa di tenere sotto controllo gli animali con passione e dedizione, viene garantito il benessere ed il rispetto della salute di ogni singolo animale. Questo permette di controllare tutte le fasi di produzione, garantendo tracciabilità e massima qualità della carne al consumatore finale. La genealogia del bestiame della nostra Tenuta è tra le più antiche esistenti ed è considerata la prima in Italia per la razza Chianina. Da sempre ci dedichiamo al suo miglioramento, con ricerca e applicazione, per garantire il massimo della produttività con il minimo impatto ambientale. La nostra azienda ha recentemente usufruito di un Piano di Sviluppo Rurale co-finanziato e coordinato dalla Regione Toscana, finalizzato all’ampliamento delle strutture aziendali ed alla realizzazione di un impianto fotovoltaico per garantire totale autosufficienza dal punto di vista energetico ed una migliore sostenibilità ambientale.

Only history

La Fratta è una vera fattoria.

… rendono La Fratta una perla nell’unicità della campagna senese; una perla che potrà essere pienamente goduta solo se avvicinata con la consapevolezza che non è un museo e neppure una struttura turistica.

Hours of Operation

LUN – VEN
We are closed

SAB
19:45 – 24:00

DOM
12:45 – 15:00

19:45 – 24:00

Drop Us a Line

Nessun problema, noi siamo qui per voi. Chiamaci e risponderemo il prima possibile, se no lascia un messaggio.